banner

SIAMO NEI TEMPI (2014)

stagione SPAM! rete per le arti contemporanee - primavera 2014

direzione artistica Roberto Castello e Graziano Graziani

5 aprile > 30 maggio 2014
SPAM! / Porcari (LU)
Teatro I. Nieri di Ponte a Moriano / Lucca

Un teatro popolare d'arte. E' questa l'ambizione che una fetta interessante del teatro e della danza contemporanei sta cercando di creare, unendo la ricerca con una sincera voglia di incontro con il pubblico.

E' questa la linea che abbiamo cercato in qualche modo di seguire, indagare, con Roberto Castello, nell'ideazione del cartellone di SPAM!, senza tralasciare la radicalità espressiva, elemento che è certamente nel dna degli artisti che attraverseranno gli spazi di Porcari e Ponte a Moriano. Radicalità che porta al suo interno uno sguardo acuto che riesce a tenerla unita ad un'idea di arte per il pubblico, un'arte sempre dialogica.
Perché quello sguardo acuto, quel ponte gettato tra due mondi, non è solo un atto politico, ma è probabilmente anche ciò che c'è di più interessante nel panorama artistico contemporaneo.

G.Graziani
------------------
 

Dopo aver utilizzato i titoli delle due passate stagioni per chiederci se i tempi stavano, o meno, davvero cambiando, rispondiamo - o meglio forse, ci rispondiamo - oggi con un titolo che sposta i termini della questione e afferma, non senza una venatura di ironia, che nei tempi, ci siamo; e di questo per ora possiamo già essere contenti.
Il mondo è grande, straordinariamente complesso ed è molto difficile anche solo capire la direzione verso cui procede, ammesso che sia una sola.
Per chi come noi è una finestra sullo spettacolo e sul pensiero contemporaneo, un'affermazione come quella del titolo è dunque tanto una proposizione propiziatoria, quanto l'affermazione di un successo. E lo stesso crediamo sia, se di 'Siamo nei tempi' si dà una lettura più ampia.
Nonostante tutti i timori dell'immediato passato infatti, benché molto ammaccati e stanchi, non siamo ancora collettivamente precipitati nel baratro che temevamo e forse, per usare una metafora ciclistica, non abbiamo del tutto perso contatto con il gruppo. Il che viste le premesse, non è poi così poco.

Ma da cosa SPAM! desume di avere raggiunto questo seppur minimo, ma sostanziale traguardo? Sul piano del metodo dall'essersi proiettato in una dimensione più marcatamente nazionale grazie alla condirezione artistica con Graziano Graziani e all'avvio di una collaborazione su più livelli con PAV, una delle più innovative e interessanti realtà di organizzazione e comunicazione culturale oggi attive in Italia. Sul piano dei contenuti invece, articolando una stagione che cerca di rendere conto di alcuni dei più importanti fenomeni che hanno attraversato il teatro contemporaneo italiano in questi ultimi anni, da Flavia Mastrella e Antonio Rezza, a Mattia Torre, a Deflorian/Tagliarini, a Cosmesi, a Menoventi. Uno straordinario ventaglio di proposte insomma, tanto singolari e innovative, quanto profondamente consapevoli della necessità di intrattenere e divertire con intelligenza gli spettatori. Un tipo di attenzione che non sempre il teatro ha avuto negli ultimi decenni.
A questo si affiancano due importanti appuntamenti musicali (quello con Tempo Reale, che con Treatise di Cardiew e con Edentia, la composizione che ha concluso la straordinaria parabola creativa di Stokhausen, porta per la prima volta a Lucca due pezzi storici della musica contemporanea  della seconda metà del '900; e quello con le musiche di Girolamo Deraco, interessantissimo autore emergente di musica colta formatosi a Lucca) e due appuntamenti di danza che affiancano divertenti brevi brani di Mauro Paccagnella e Maktub noir a due opere in progress dello stesso Paccagnella e di Claudia Caldarano.
Ma la novità più importante di questa di questa stagione, almeno sul piano del metodo, è  sicuramente Ponte di Primavera, il progetto di rilancio del Teatro Nieri di Ponte a Moriano reso possibile dalla stretta collaborazione fra il Comune di Lucca, SPAM!, Teatro del Giglio e il Circolo del Cinema, in occasione degli spettacoli di Mastrella/Rezza e Mattia Torre, che siamo certi renderà per due sere Ponte a Moriano il centro di cultura che da anni ambisce ad essere.

Roberto Castello
-------------------

 

CALENDARIO >>>

> spettacoli a SPAM! via don minzoni 34, Porcari (LU)
tutti i sabati alle h19
A seguire vino e un piatto caldo
INGRESSO 5 euro, tutto compreso
 

5/4 - teatro
REALITY
di/con Daria Deflorian e Antonio Tagliarini
 

12/4 - musica
serata in collaborazione con Cluster-Lucca, compositori europei
INDACO
di Girolamo Deraco con l’Etymos Ensemble

26/4 - danza
creazioni in progress / giovani autori
di/con
Nicola Falcone / Maktub noir
Claudia Caldarano / Francesca Della Monica
Antonio Marino
Valeria Palombi / Stefania Marinelli

3/5 - teatro
INVISIBILMENTE
di Menoventi
+
PERIODO NERO
di Cosmesi
 

10/5 - musica
TREATISE
di Cornelius Cardew
+
EDENTIA – Klang 20th Hour
di Karlheinz Stockhausen
Tempo Reale Electroacoustic Ensemble

17/5 - danza
HAPPY HOURS (work in progress)
di/con Mauro Paccagnella e Alessandro Bernardeschi
+
BLOOM STUDIO #2
di/con Mauro Paccagnella / Wooshing Machine
con la complicità di Alessandro Bernardeschi

 
dal 23 di maggio
in collaborazione con il Comune di Lucca e il Teatro del Giglio
> PONTE di PRIMAVERA
al Teatro Nieri / Ponte a Moriano Lucca, p.za cesare battisti h21

23/5 - teatro
456
scritto e diretto da Mattia Torre
con Massimo De Lorenzo, Carlo De Ruggieri, Cristina Pellegrino e con Michele Nani

30/5 - teatro
PITECUS
di Flavia Mastrella e Antonio Rezza
con Antonio Rezza
---------------------

un progetto ALDES realizzato con il sostegno di Regione Toscana, Provincia di Lucca, Comune di Porcari, Comune di Lucca, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e Fondazione Cavanis di Porcari. Realizzato con la collaborazione dei partner di SPAM!: Comune di Lucca, Comune di Porcari, Comune di Viareggio, Comune di Massarosa, CAV / Fondazione Centro Arti Visive di Pietrasanta.
Si ringrazia il Teatro del Giglio per la collaborazione.
Le stagioni di SPAM! sono inserite nel progetto DOTLINE di ADAC TOSCANA

cartolina FR_10x21 SPAM14_small.jpg