banner

LA FABBRICA (2010/2011)

PRIMI MACCHINARI

progetto di ROBERTO CASTELLO

fuori repertorio

coreografia e interpretazione ROBERTO CASTELLO

progetto video, scenografia e costumi ALDES

direzione tecnica LUCA TELLESCHI

materiali di scena SILVIA BANDINI

realizzazione scenografia AMICI ANONIMI

produzione ALDES

con il sostegno di MINISTERO per i Beni e le Attività Culturali / Direz. Generale per lo spettacolo dal vivo, REGIONE TOSCANA / Sistema Regionale dello Spettacolo

Dopo dieci anni dal suo ultimo assolo, Roberto Castello porta in scena una serie di riflessioni su quasi un trentennio d’attività in ambito artistico. E' una fabbrica ancora in costruzione in cui si stanno assemblando i primi macchinari, un giocoso delirio che si struttura secondo una drammaturgia assimilabile al "flusso di coscienza" in cui la componente coreografica ricopre un ruolo molto importante. In questo lavoro, più "dialogo per voce sola" che "solo", l'autore, attraverso associazioni spontanee di elementi casuali, offre configurazioni emblematiche alla nostra ricerca del senso.

 

“La nostra sincera gratitudine va a tutti gli amici che hanno creduto in noi. Li ringraziamo, convinti che questo possa loro offrire preziosi spunti di riflessione. Non ci sarà infatti una seconda volta, la prima ha già ampiamente dimostrato che odiamo dormire da soli, e la nostra spiccata predilezione per una compagnia giovane e di bell'aspetto. Ma sappiamo comunque accontentarci perché siamo salmoni veraci e i buoni sentimenti che ci animano ci commuovono. (...)”.

recensioni all'interno della scheda scaricabile a lato pagina

LA FABBRICA_espFuturita_S.jpg
LA FABBRICA_fotoEmanuelaGiurano_0180_S.jpg
LA FABBRICA Ritagli_schermata finale_S.jpg
La Fabbrica_RCastello_foto SBandini_s.jpg

Download